LA SUA PAROLA

 

Voglio parlare anch’IO,

però a modo mio, di quell’ipotetico dio

che avrebbe affidato la sua parola a tante religioni …

ognuna delle quali è convinta delle proprie ragioni …

 

Ma vi pare logico? A ME per niente!

Perciò ho deciso d’andare per la mia strada

senza seguire assurde indicazioni d’altra gente

sulle modalità per raggiungere il trascendente …

 

L’UNICA

… <<L’unica parola che nessun uomo può respingere come qualcosa che non gli appartenga è: “Pentiti!” perché tutta l’umanità è caduta nel peccato, sia pure una volta sola, attraverso un cattivo pensiero, un’usanza infranta, un delitto, o più semplicemente, per aver disprezzato od ignorato chi aveva bisogno. Chiunque ha mancato ai “doveri” offendendo la propria religione ed i suoi ministri, rinnegando Dio. A quegli uomini tu non dovrai dire altro che pentitevi, pentitevi, pentitevi. “Per così poco non dovresti aver bisogno di sacrificare la vita di colui del quale dici di essere padre basterebbe che facessi apparire un profeta. Il tempo in cui li ascoltavano è passato, oggi si raggiunge l’obiettivo solo con un revulsivo forte, qualcosa capace di colpire la sensibilità e di scuotere i sentimenti. “E cos’altro dovrei dire a quella gente, oltre che intimare loro un dubbioso pentimento se, stufi del tuo messaggio, mi voltassero le spalle?”. Beh, ordinargli di pentirsi non credo che sia più sufficiente, dovrai ricorrere alla fantasia, e non dire che non ne possiedi. “Devo raccontare loro delle storie, allora”? Sì, storie, parabole, esempi morali, anche se dovrai forzare un po’ la legge, non badarci, è un ardimento che gli uomini timorati apprezzano sempre negli altri. Parlagli dell’edificazione di una nuova chiesa, che, come tu sai, vuol dire assemblea, una società religiosa che fonderai, o che nel tuo nome sarà edificata, il che, se ci atteniamo all’essenziale, è più o meno la stessa cosa, e dì loro che questa Chiesa si diffonderà nel mondo in confini ancora da scoprire, fino a diventare universale, anche se non si potranno evitare discordie e dissensi fra coloro i quali avranno te come riferimento spirituale, invece che ME, che da sempre esisto al di là del bene e del male. Tanto loro non sanno … che ciò avverrà solo per qualche millennio, perché IO esistevo già prima che tu venissi al mondo ed esisterò sempre, anche dopo di te … >>

 (Fonte: José Saramago, “Il vangelo secondo Gesù Cristo”. © 2010 Ed Feltrinelli ristampa 2014, pag. 296-9 stralcio)

Annunci

5 thoughts on “LA SUA PAROLA

  1. PAROLA DI D-IO! …
    … “Papa Francesco è un gran twittatore e gli va riconosciuto il merito di aver esteso la voce del Vaticano oltre le mura della comunicazione tradizionale, abbracciando in pieno la Parola di Dio 3.0. Il Papa su Twitter non si limita a un solo profilo: ne ha diversi in diverse lingue per essere, fino in fondo, il Papa di tutti.” …
    (Fonte: https://apostatisidiventa.blogspot.it/2017/03/popesorosla-parola-di-dio-30.html#more)
    🙂

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...