PRESUNZIONE

 

La vita è un lungo cammino

durante il quale, ogni bambino,

prima carponi e poi eretto

impara a superare gli ostacoli

che gli si presentano innanzi,

non per casualità ma per effetto

fino all’incontro col Sé divino …

 

Sono gli errori che commetto anch’ “io”,

come tutti, compresi i presunti santoni …

che nella fitta oscurità procedono a tentoni …

nella ricerca del loro D-io!

 

Nessuno li può schivare, neppure quelle persone

che per una qualche motivazione,

probabilmente connessa ad un’intuizione

hanno ricevuto una rivelazione …

 

Pure loro continuano a sbagliare

e se non chiedono scusa, sicuramente,

peccano di presunzione …

 

In tal caso a nulla servirebbero

l’acutezza del pensiero e le belle parole,

perché niente è furbo come la mente

che si crede oltremodo intelligente,

fino a sconfinare nell’onnipotenza …

 

Ecco perché l’ego deve morire, ripetutamente,

per riuscire a comprendere che l’intelligenza

è un dono di cui occorre prendersi cura,

utilizzandola efficacemente per aiutare la gente

ad abbandonare la propria paura,

spesso dovuta all’incoscienza …

 

Un giorno, forse, dovremo rendere conto

dell’uso che ne abbiamo fatto,

direttamente a chi ce l’ha concessa,

ritenendoci evidentemente all’altezza

di poter adempiere, con grande responsabilità,

al compito d’assistere l’umanità

con compassione ed umiltà …

 nell’abbattimento degli spessi muri,

eretti per pura vanità,

a difesa della temuta diversità

 

(Riflessione ispirata dalla lettura del libro di Susanna Tamaro, “Anima Mundi”,

di cui riporto un estratto dalla pagina 279):

 … <<Era stato un lampo. Un lampo che aveva svelato una forma diversa di comprensione. Adesso sapevo che si trattava soltanto del sentimento della compassione. D’un tratto, davanti ai miei occhi, è comparsa l’immagine di un bambino che veniva al mondo. Era mio padre. Non era solo. Dietro di lui c’era mia madre e le persone che mi sono state più vicine. Un giorno lontano eravamo stati tutti nudi, inermi, fragili e stupefatti. Avevamo avuto tutti lo stesso sguardo, quel giorno. Uno sguardo privo di pregiudizio, luminoso di gioia. C’era qualcosa di struggente in quell’immagine, qualcosa che mi bruciava dentro. In fondo, ho pensato continuando ad inerpicarmi su per il monte, per smettere di odiarsi basterebbe vedere le persone così. Se avessi ricordato mio padre come un neonato anziché come colui che m’aveva procurato dolore, sarebbe sparito ogni rancore. L’unico sentimento possibile sarebbe stata la commozione.>> …

 

21 risposte a "PRESUNZIONE"

  1. La Vita, probabilmente,
    è un interminabile viaggio
    senza un’apparente destinazione …

    C’è chi ne approfitta, con coraggio,
    per sperimentare l’emozione …
    e chi, invece, vi rinuncia …
    per paura di dover soffrire,
    poiché non ha compreso, evidentemente,
    che la sua realtà è solo un’illusione …

    "Mi piace"

  2. “Tu vuoi essere vecchio e fuggi dal riflesso della sorgente” …

    Certo, questo, probabilmente, è ciò che pensa tanta gente …
    che però non sa … chi IO Sia … effettiva-mente …
    (https://amicidimauro.wordpress.com/sono-io/)
    perciò crea, attraverso la fantasia,
    dopo aver letto la mia semplice poesia,
    un'idea di ME, suggeritagli dal proprio "sé" … (piccolo "io")
    https://amicidimauro.wordpress.com/ioego/

    Cosa che accade, chiara-mente,
    anche per la verità …
    cui ciascuno da l'interpretazione,
    dal punto di vista della realtà …
    suggeritagli dal proprio cervello …
    http://serpente-piumato.blogspot.it/2016/10/che-bello.html

    😀

    Piace a 1 persona

  3. Chi sei tu?
    Un uomo che vuol raggiungere l’infinito seguendo i propri ideali , perdendo di vista che l’infinito non è oltre l’universo , ma vive dentro noi ,combatti contro la dualità di te stesso, eppur essendo due cose separate, corpo e anima , sono una cosa sola perché hanno bisogno l’uno l’altro per scoprire se stessi .
    Non sei ancora arrivato lì dove vuoi arrivare , perché nell’uomo vivrà sempre la paura di qualcosa , e finché non si sconfigge quella , vagherai nel gran Portale girandoci attorno senza mai aver coraggio di entrarci dentro.

    "Mi piace"


    1. Chi Sono? L'ho già detto …
      (https://astronascenteblog.wordpress.com/chi-sono/)
      … come TE, e Tutto ciò che mi circonda, UN Essere perfetto …
      (https://iosonoiltuose.wordpress.com/2016/05/16/tutto-e-perfetto/)
      praticamente Dio …
      (https://amicidimauro.wordpress.com/2016/10/02/abil-mente/)

      Perciò non demordo …
      continuo a cercare … dentro …
      perché son sicuro che prima o poi … anch' "io" …
      (https://emozionilibere.wordpress.com/2016/09/26/quel-giorno/)
      giungerò al mio centro … .
      (https://amicidimauro.wordpress.com/tao/)

      Piace a 1 persona

  4. Presunzione … manifestano gli …
    https://astronascenteblog.wordpress.com/2016/06/24/stolti/
    poiché vivono nella …
    https://astronascenteblog.wordpress.com/illusione/
    … d’Essere colti …

    Da una lettura curiosa:
    … “e il letterato in filosofia religiosa
    parla di liberazione finale e posizioni definitive!
    https://astronascenteblog.wordpress.com/?s=fine
    Ahi! Creatura divina …
    in buona parte i colti in dottrina
    sono gli analfabeti dello Spirito!” …
    (Fonte: http://sebirblu.blogspot.it/2017/02/da-nosso-lar-messaggio-tutti-dal-dr.html)

    Cico?
    https://it.wikipedia.org/wiki/Cico
    Un mio grande Amico … della ormai remota infanzia …
    https://www.fumetto-online.it/it/ricerca_editore.php?EDITORE=IF%20EDIZIONI&COLLANA=ZAGOR%20PRESENTA%20CICO%20A%20COLORI&vall=1
    quando la tenera età
    della mia evoluta coscienza
    per nulla s’interessava al nuovo che avanza …
    https://astronascenteblog.wordpress.com/2017/01/02/ebrieta/
    😀

    "Mi piace"

  5. Sono tante le persone
    che, per sostituire la religione,
    stanno cercando una nuova forma d’unione.

    C’è chi dice di voler salvare la Terra …
    e chi, invece, vorrebbe salvare l’umanità
    dall’ estinzione …

    È forse questa …
    l’ultima presunzione?

    “La Terra non ha bisogno di noi per salvarsi. La presunzione umana di essere la specie regolatrice e dunque salvatrice del pianeta è ridicola. Complessivamente noi possiamo solo comportarci in maniera da ritardare la nostra estinzione. Evento che in termini naturali è possibile e non necessariamente “negativo” poiché nulla è negativo o positivo in assoluto, per questo e mille altri mondi. È l’attitudine ad, antropomorfizzare e drammatizzare ogni aspetto della vita a farci credere che la Terra soffra, tema, invochi, mentre l’ecosistema sta solo mutando. Anche e prepotentemente per azione antropica, certamente, ma la crisi creata dalla colonizzazione umana del pianeta è una condizione che favorirà altre specie. Esse, forse evolveranno fino al punto di raccontare il proprio dominio planetario tra milioni di anni. Possiamo almeno sperare che si ricordino di noi, con gratitudine per esserci tolti di torno.”
    (E. Holliburton)

    N.B. Mi è stato segnalato un equivoco, perciò preciso che io non sto attaccando il valore della sensibilità ambientalista manifestata in questi giorni. trovo interessante riflettere sui diversi concetti contenuti in questo pezzo, tutto qui.

    (Fonte: https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=627933807631791&id=100012455313718)

    "Mi piace"

Rispondi a Amorfiore Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...