INESORABIL-MENTE

 

Siamo in volo,

nell’Universo,

a bordo di un’astronave meravigliosa,

i cui colori sono, per chiunque,

una graditissima sorpresa,

come pure la bellezza

ed il profumo emanato da ogni rosa …

 

Così Ella, affascinante, rigogliosa,

ricca di esuberante vitalità,

esprime la Sua sacralità

 

4 sono gli elementi di cui è costituita:

fuoco, acqua, aria e terra,

a rappresentazione, rispettivamente,

dello spirito, delle emozioni,

delle illusioni (a causa della loro impalpabilità)

e della materialità …

 

Per fare la necessaria esperienza,

probabilmente,

come affermano pure le religioni,

abbiamo a disposizione l’eternità

che ci consente di partecipare, attiva-mente,

 più o meno consapevolmente,

al bellissimo gioco della dualità,

attraverso cui sperimentiamo,

anche, autonomamente,

l’immenso potere della mente,

sempre pronta ad innalzare …

e poi far cadere, inesorabil-mente,

 assurde, superate, verità …

 

 

CONTEMPORANEITÀ

 

… <<La teoria della reincarnazione presuppone che il corpo ospiti un’anima immortale, principio divino che tende a ritornare nelle forme per compiere le sue esperienze; le varie incarnazioni consentono di attraversare molteplici aspetti di realtà per sommare conoscenza a conoscenza, fino a riunificare tutto in UNA Grande Coscienza, come consapevolezza contemporanea di ogni forma, ricongiungendosi così al principio originario: Dio. L’anima può giungere sulla Terra da altri pianeti; la forma umana, di transizione, non è la prima né l’ultima che l’uomo abita; terminata l’esperienza nel corpo umano, proseguirà il cammino in altre forme, su altri pianeti (?!).>> Le esperienze di ciascun individuo, oltre ad arricchire la coscienza individuale, confluiscono nella Grande Coscienza Unitaria che è una costante che permane, arricchita durante le varie incarnazioni. La reincarnazione è, dunque, logica-mente, uno strumento attraverso cui la Grande Coscienza Unitaria, fa esperienza di se stessa attraverso molteplici, infinite, individualità, tra esse legate per l’eternità. <<La difficoltà nel cammino evolutivo di civiltà (in special modo della moderna società), è data, probabilmente, dalla tendenza ad autoconsiderarsi il centro dell’universo, una presunzione culturale che dimentica che nell’universo non vi sono forme di vita preminenti, bensì un amalgama perfettamente equilibrato di esseri in contatto fra loro attraverso molteplici linee di comunicazione. Ogni forma si adatta all’ambiente in cui si trova, in base all’interazione con altre forme. La Terra è una stazione di passaggio per la coscienza che, continua-mente, trasmigra nell’universo. Ogni essere ha la propria specifica velocità di percezione … ogni specie ha una velocità percettiva diversa dalle altre.>> Un uomoed un ghiro … avvertiranno la realtà con una diversa temporalità. Questo è il motivo per cui la veritànon può sottostare … alla contemporaneitàe perciò mutacon incessante continuità …

 (Con frasi tratte dal libro: Alma Foà, “Reincarnazione la nuova teoria”. © 1991 Ed. Horus Damanhur, pag. 31-33, stralcio)

Annunci

One thought on “INESORABIL-MENTE

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...