IL NUOVO ANNO

 

Chi non saspera …

ma l’anno astrologico

è sempre iniziato

(per chi le stelle, stupito,

ha attenta-mente osservato)

con l’equinozio di primavera!

 

Evento legato

ad un tempo ormai andato …

in cui l’agricoltura

annunciava il risveglio della Natura,

e la gente “era“ ancora succube

della superstizione e della paura …

 

 

Il nuovo anno?

 

Inizia, per ciascuno, con il compleanno

quando, incredibilmente,

per ognuno, viene alla Luce un nuovo ascendente!

 

Tutto ruota a Lui intorno

sì, hai capito bene, cara Anima,

al Sole ed al Suo ritorno …

che accade sempre, ciclica-mente,

nello stesso giorno …

 

quello in cui chiunque, semplice-mente,

personal-mente,

 scoprirà l‘eterno presente …

AUGURI!

 

Ogni anno,

come al solito, puntuale,

torna …  insieme al Natale,

 il solstizio d’inverno

e con esso il periodo in cui inizia a festeggiare il compleanno

chi è nato, come ME,

nel segno del Capricorno …

 

Auguri!

 

Sembra incredibile … eppure,

anche tra le Anime appartenenti all’ultimo segno cardinale,

sicura-mentetra le più evolute spiritualmente,

ce ne sono alcune restie a recarsi, personalmente,

al di là del bene e del male …

 

Poiché … esse non sanno, evidentemente,

delle possibilità che le attende oltre la mente

laddove la dualità, una volta compresa perfetta-mente,

consente d’elevarsi fino al trascendente …

 

 

Ma non fa niente,

hanno scelto, evidentemente,

inconsapevolmente,

di continuare a godere

dell’illusorietà dell’immanente,

dato che, grazie al libero arbitrio,

 possono farlo … tranquilla-mente …

 

 

PER CHI AMALE STELLE …

 … “La costellazione del Capricorno è una delle più antiche che siano state definite, forse la più antica, nonostante sia composta da stelle non molto brillanti (come l’opposta del Cancro): queste due costellazioni vengono inoltre attraversate dall’Eclittica nei due momenti estremi di angolazione dell’asse terrestre. Sul nostro pianeta questo dato astronomico si riflette nella definizione dei due Tropici, chiamati appunto del Cancro e del Capricorno, che corrispondono al limite a cui la perpendicolarità dei raggi del Sole arrivano sulla superficie terrestre. Per questo nell’antichità il Capricorno era considerato dai filosofi platonici il Cancello Nord del Sole e il Cancro il Cancello Sud; a livello esoterico si riteneva che le anime che scendevano dal cielo per reincarnarsi sulla Terra passavano dal celeste cancello del Cancro e che, una volta compiuto il loro ciclo vitale, ritornavano al cielo attraverso il cancello del Capricorno.>> …

(Fonte: http://www.astrologiarchetipica.it/segno/capricorno)

 

SESTO SENSO

 

Qualcosa sta cambiando nella condivisa realtà,

dato che tanta gente, evidentemente,

sta arrivando al limite della sopportazione

riguardo ai dettami della ragione

e della razionalità,

e si sta perciò affidando, inconsapevolmente,

non più solamente alla parte cosciente,

per esplorare la propria verità …

 

Essa È ora più incline,

dicono gli esperti di meditazione,

ad ascoltare il sesto senso

(quello deputato all‘intuizione)

che, insieme alla sincronicità,

suggerisce, naturalmente,

 efficace-mente, semplice-mente

che si può fare a meno di qualsiasi religione …

ma mai si potrà rinunciare, vera-mente,

alla suadente spiritualità …

 

La prova c’è, è tutto vero!

poiché Sono sempre di più,

le Anime desiderose …

d’esplorare ogni mistero …

 

Tra quelle che alla fine hanno capito,

probabilmente,

che al di là d’ogni illusione,

la vita è un dono meraviglioso

da godere senza più nessuna proibizione …

poiché il Tutto s’è dato una forma materiale,

affinché NOI se ne potesse fare, con beata innocenza,

l’esperienza utile a sviluppare la coscienza!

PREVIDENTE

 

È una cosa semplice, naturale,

che chi si sveglia prima

riesca a vedere, anticipata-mente,

ciò che poi vedrà, anche,

chi dorme tranquilla-mente …

 

Costui, il risvegliato,

anche etichettato col nome di previdente

preveggente od illuminato,

avrà una grande responsabilità,

riguardo alla realtà che contribuisce a co-creare

insieme all’altra gente,

che pure lo fa, ma inconsapevolmente …

 

Perciò egli s’adopera, instancabilmente,

affinché chiunque possa iniziare

ad immaginare un futuro migliore,

dove già esiste un perfetto equilibrio

tra cuore e mente …

 

E poiché sa, perfetta-mente,

che grazie alla sincronicità, incredibilmente,

quello può manifestarsi in qualsiasi istante …

sceglie di vivere gioiosamente,

stabilmente, nel presente …

 

Lo so, non mi credi … ma non fa niente,

tanto anche TU, come ME, cara Anima,

sei destinata a fare personalmente quell’esperienza …

grazie alla quale s’eleverà la tua coscienza

così in alto che ti sembrerà di volare sopra le assurdità

insegnate dalla religione e dalla scienza …

GENTIL-MENTE

 

<<Una cospirazione da fronteggiare con decisione!>>

 

Sembra impossibile …

eppure queste sono parole

che tra loro si sono scambiate,

gentil-mente,

gli appartenenti ad una stessa religione …

 

Lo so, c’è chi non mi crede,

poiché quell’anima, evidentemente,

è legata …  indissolubil-mente …

alla propria fede!

 

Ma, fortunata-mente,

c’è chi, come ME s’avvede

poiché, probabilmente,

costei ha sperimentato, personalmente,

ciò che, ancora, purtroppo,

c’è chi non vede …

 

LUCE

 

Il viaggio è stato portato a compimento,

e sembra incredibile

che Tutto sia potuto accadere in un sol momento …

 

Ora è più gioiosa l’esistenza,

ed i colori sembrano moltiplicare la loro potenza

mentre essa irradia scie di aurore boreali

d’una bellezza mai osservata prima dalla coscienza …

 

Ovunque s’avverte la beatitudine

che genera un’immensa quantità d’energia,

questa, entrando dai poli opposti

(deputati all’istinto ed alla ragione)

si propaga interiormente

fino ad unirsi e stabilizzarsi nel cuore,

dando origine all’inesauribile sorgente del Vero Amore …

 

Così si spiega come, grazie a quell’intenso calore,

nasce pure l’affascinante diamante,

dall’abbagliante splendore …

 

Ed ecco che accade, anche, contemporaneamente,

che chi ci è accanto

inizia ad avvertire un confortante tepore …

mentre in NOI scaturisce l’incanto

che ci consente di vivere

senza più guardare, assiduamente,

al frenetico passare delle ore …