PER-DONO

 

Attendere d’essere perdonati

ed accettati da un’esterna entità …

è, evidentemente, sintomo della nostra fragilità

e ciò accade perché, probabilmente,

non abbiamo ancora trovato l’interiore divinità,

l’Unica che consente di scoprire una nuova realtà …

 

Gli errori e le ingiustizie

che commettiamo e/o subiamo inconsapevolmente,

fanno parte del percorso che abbiamo scelto per noi,

unico ed irripetibile,

durante il quale proviamo a liberarci della paura di sbagliare

e di mostrare la nostra vulnerabilità …

 

Caratteristiche che fanno parte della natura dell’umanità,

la cui comprensione accade, improvvisamente,

quando, singolarmente, si esce dall’illusione …

di poter trascendere il desiderio ed il vizio

che a causa d’un ipotetico peccato,

ci fanno sentire in colpa ed in attesa di giudizio …

 

Riuscire a guardare oltre lo specchio,

che attraverso gli altri riflette ogni nostra debolezza,

può aiutarci ad elevare la nostra consapevolezza …

 

Affinché il processo di perdono possa avere buon esito,

occorre raggiungere un’altezza tale

da riuscire a vedere nitida-menteal di là del bene e del male,

dove gli opposti si fondono fino a svelare il reale …

 

(Riflessione ispirata

dalla lettura del libro di Gabriele Nissim,

La bontà insensata”)

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...