TRANSIZIONE

 

Mi capita, sovente, di riflettere attentamente

e giungere poi, serena-mente, con emozione,

ad un’apparente, assurda considerazione …

 

Specialmente sul vastissimo panorama spirituale

che ora sembra offrire un’infinita abbondanza di divinità,

(come già accadeva al tempo dell’Olimpo, nell’antichità …)

osservanti il mito/dogma del bene e del male,

le quali riferiscono d’essere venute a conoscenza,

grazie all’esperienza,  dell’unica verità …

che, come l’orizzonte, rimane sempre alla stessa distanza

e che prima o poi  chiunque incontrerà  in questa realtà

riuscendo così ad evitare la ri-caduta  nella fitta oscurità …

 

Cosa  che è probabilmente normale,

quando si è nel bel mezzo d’una transizione

tra la vecchia e la nuova religione …

 

Poiché questo è l’istante in cui, evidente-mente,

più facilmente, verrebbe a crearsi un vuoto mentale

che ciascuno proverebbe a colmare personalmente …

 

Esso provocherebbe, addirittura,

una netta separazione

tra chi preferirebbe conservare la tradizione

(che, ancora, gli assicura la sussistenza)

e chi, invece, vorrebbe muoversi,

andare all’avventura, esplorare l’ignoto,

per iniziare a godere piena-mente dell’esistenza …

 

Chi ha ragione?

Sicura-mentechi sta bene … vera-mente,

con la propria coscienza …

Annunci

2 thoughts on “TRANSIZIONE

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...