BELLEZZA

 

Per quale motivo

l’individuo che ha raggiunto la saggezza

dovrebbe affidarla a chi la deride e la disprezza?

Sarebbe, tale azione, figlia della stoltezza?

 

Oppure parlare, semplice-mente,

della splendente bellezza

contribuisce a far sì che

chiunque con Essa dovesse venire a contatto

potrebbe riconoscere la vera consapevolezza?

 

Ci tengo a precisare, per correttezza,

che non è affatto importante

che si parli oppure no della spiritualità

poiché quella è una semplice porta

(una delle tante vieper accedere all’al di là)

 dietro cui è custodita,

nel tempio di ciascuno,

la chiave per accedere all’antico tesoro,

già noto alle primitive comunità …

 

Eppure c’è ancora gente propensa a pensare

che le semplici persone di quelle remote civiltà,

nell’adorare le cose che osservavano esteriormente

manifestassero la loro ingenuità …

senza considerare che, probabilmente,  

chi ora adora …

il frutto della propria immaginazione

è fermo ad un tempo ancora precedente

l’idealizzazione della verità …

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...