COME UN PENDOLO

“Perché leggo?”

Te lo sei mai chiesto?

 

IO sì, ed ho pure risposto:

“C’è stato un tempo …

in cui leggevo con avidità,

alla estenuante, interminabile, 

ricerca d’UNA presunta verità …

 

Poi, dopo averla trovata …

(senza averla cercata)

ho continuato (nella lettura)

stavolta con maggiore serenità,

più che altro per curiosità …

 

Mi piace osservare, attenta-mente,

come si evolve il pensiero della mente,

 in relazione al trascendente …

 

Sono, infatti, perfettamente cosciente …

del fatto che ogni individuo di questa umanità 

(che non ha ancora fatto,

personalmente, l’esperienza d’unità …)

vaga, illusoria-mente,

alla ricerca della via …

per uscire dalla prigione della propria realtà …

 

…mentre, come un pendolo,

oscilla, inconsapevolmente,

tra i due opposti della dualità …

 

Pur avendo egli compreso, 

intellettual-mente,

che li deve abbandonare entrambi 

per ri-trovare la centralità …

 

… cioè quell’equilibrio,

meglio conosciuto,

col nome di divinità …”

 

6 risposte a "COME UN PENDOLO"

    1. La nostra mente, inizialmente,
      è pura come l’acqua, trasparente …

      Purtroppo poi iniziamo a sporcarla
      con i pensieri di altra gente
      che a sua volta, inconsapevolmente,
      ha subito lo stesso trattamento …

      Ma possiamo liberarla, in ogni momento,
      da qualsiasi condizionamento …
      ed ecco che allora, magica-mente,
      accade quell’incredibile cambiamento …
      https://amicidimauro.wordpress.com/incredibile-mutazione/
      il ritorno all’origine …
      che chiunque rende contento …
      https://dany90dinozzo.wordpress.com/?s=Ritorno

      "Mi piace"

  1. Anche la scienza della psiche …
    http://serpente-piumato.blogspot.it/2017/12/psiche.html
    ammette, con “fondata” consapevolezza …
    che, celata dall’apparente doppiezza …
    https://astronascenteblog.wordpress.com/androginia/
    vi sarebbe una meravigliosa, sfuggente ..
    https://amicidimauro.wordpress.com/2-2/
    misteriosa, splendente… bellezza …
    https://inconoscibile.wordpress.com/?s=splendente

    ANIMA e ANIMUS

    … “Nel Medioevo molto tempo prima che i fisiologi dimostrassero che possediamo sia elementi maschili che femminili, si diceva che ‘ciascun uomo porta una donna dentro di sé’. Jung afferma che in ogni uomo vi è una componente femminile inconscia nella propria personalità: Anima. E in ogni donna c’è una componente inconscia maschile: l’ Animus.

    Ogni essere umano ha in sé un uomo e una donna e cioè sia l’istanza femminile Anima sia l’istanza maschile Animus e una persona “normale” mantiene un equilibrio tra esse. Quando per qualsiasi motivo l’equilibrio dinamico ed armonico si disfa succede la patologia.” …
    (Fonte: https://desiderapsico.wordpress.com/2015/12/03/sessualita-la-doppiezza-della-psiche/)

    "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...