SOLE E LUNA

La tradizione del Sole e della Luna

è estremamente liberale

e non riguarda solo i sapienti ed i saggi,

ma, anche, le comuni persone …

che si sono risvegliate

dal lungo sonno dell’inconsapevolezza 

ed hanno scelto, autonoma-mente,

d’abbandonare ogni religione

per dedicarsi completamente ai viaggi

ed all’osservazione della splendente bellezza …

Quelle, evidentemente,

hanno finalmente capito che:

– quel che conta davvero 

è esprimere ciascuna il proprio talento;

– il mondo e la realtà 

(ancorché illusori per la mente)

sono una sicura fonte di apprendimento;

esiste, vera-mente,

quel meraviglioso sentimento 

perfettamente conscio della tua esistenza

che si premura, costante-mente,

di fornirti il giusto insegnamento …

affinché “tu” possa procedere oltre 

nel “tuo” cambiamento …

e, contemporaneamente,

nell’elevazione dell’umana coscienza …

9 risposte a "SOLE E LUNA"

  1. Credetemi, non è affatto un’illusione,
    chiunque, su internet, potrà verificare personalmente,
    sarà sufficiente utilizzare la frase seguente,
    preparandosi ad una forte emozione:

    “tradizione del sole e della luna”

    Ogni risposta, ovviamente,
    potrà piacere oppure no,
    dipendentemente dal cammino fatto da ognuno
    relativamente al trascendente …

    Dopo, finalmente, compresa la verità …
    si potrà serena-mente accettare
    che ogni divinità è assolutamente normale
    e che in essa non v’è alcunché di fenomenale …
    https://astronascenteblog.wordpress.com/fenomenale/

    Mi piace

    1. L’ABBRACCIO
      “Il sole e la luna si abbracciano, e anche se il loro legame non durerà che pochi istanti, sarà abbastanza perché il loro amore continui a crescere almeno fino a che potranno stare di nuovo insieme ancora una volta, probabilmente più vecchi di venti o trent’anni. È durante l’eclissi che il sole e la luna possono stare insieme.
      Non sapremo mai le parole che si sono sussurrati l’un l’altra…. non dobbiamo mai scordare che questi rari momenti accadono soltanto poche volte nell’arco di una vita e sono unici.”
      Sergio Bambarén
      Il Sole e la Cometa

      Mi piace

  2. Cresce l’emozione …
    nelle ingenue persone
    che ri-svegliandosi …
    https://gilgameshdisumer.wordpress.com/2019/02/23/redenzione/
    riescono ad accettare
    che non solo a Lui …
    https://astronascenteblog.wordpress.com/2018/10/08/ra/
    dopo la morte …
    accade la resurrezione …
    https://gilgameshdisumer.wordpress.com/sogni/

    “La Grande Dea.
    Molti popoli antichi ritenevano che la Luna morisse …
    http://www.cronacheesoteriche.com/CronacheEsoteriche/lunario.jsp
    … ogni alba …
    per poi risorge il giorno dopo” …
    https://www.sentieroastrologico.it/novilunio-in-pesci-6-marzo-2019-la-resa-allamore/

    Mi piace

  3. Tante sono le teorie sulla loro creazione …
    ma quella nota a più persone
    è sicura-mente quella della religione:

    “Nel quarto giorno della Creazione, vi si legge, Dio disse: «“Vi siano luminari nel firmamento del cielo, per separare il giorno dalla notte, e servano da segni per le ricorrenze, per i giorni e per gli anni, e servano da luminari nel firmamento del cielo per far luce sulla Terra”. E così avvenne: Dio fece i due luminari maggiori, il luminare grande per dominare il giorno e il luminare piccolo per dominare la notte e le stelle.» (Genesi, 1, 14-16).”
    http://planet.racine.ra.it/testi/origluna.htm

    Una bella favola, sicura-mente,
    che riassume un pensiero antecedente …
    https://frajandaloja.weebly.com/la-fiaba-del-sole-e-della-luna.html#

    Ora, grazie alla scienza,
    sull’esistenza della Terra e dela Luna esiste una convergenza …
    https://spazio-tempo-luce-energia.it/la-teoria-della-fissione-o-la-gemmazione-della-luna-b81094d44cc

    Mentre, per stabilire come sia nato il Sole …
    probabilmente, occorre ancora un po’ di pazienza …
    https://www.ecoage.it/la-nascita-del-sole.htm

    Intanto le ultime teorie …
    ci narrano questa conoscenza …

    Mi piace

    1. C’è stato, di recente,
      chi un poema ha loro dedicato,
      estremamente affascinante:

      “O anima mia deh! Torna qui stasera.
      Sola soletta, in ciel, la luna rossa
      per noi, ha in serbo una parola vera:
      l’uno, o l’altra, faccia la prima mossa!

      Mi pare, dai suoi raggi, di capire,
      ch’è tua la luce, tua questa carezza;
      io so, però, com’è che andrà a finire:
      impari mi sentirò alla tua altezza.

      Ma t’amo, t’amo, t’amo, te lo giuro!
      Risana, del mio petto la ferita!
      Abbrevia questo tempo, così duro,
      che mette a repentaglio la mia vita!

      Bella tu sei, in tutto il tuo splendore!
      Usando il bianco marmo, Donatello,
      a tua beltà pensava e al tuo chiarore,
      mentre dava di piglio al suo scalpello!

      Ei riprodusse quei succosi frutti,
      in cornucopia, delle tue bellezze,
      che fan corona a te ed ai poeti tutti,
      e che favellan delle tue fattezze!” …

      (Estratto da: “Ti cerco nel segno dell’amore” di Gianluca Pompei
      https://play.google.com/books/reader?id=x4ktDwAAQBAJ&hl=it&pg=GBS.PT1)

      Mi piace

Rispondi a Daniele Annulla risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...