SOLE-NNITÀ

La quasi, precisa, concomitanza tra

solstizio e plenilunio d’inverno

sarebbe stata, nell’antichità,

una “casualità” …

celebrata con adorante “sole-nnità” …

Divino!

… “In quella magica notte

un vecchio Sole si sacrifica, spegnendosi,

mentre, dal grembo notturno di Madre Terra

nasce un nuovo Sole bambino.” …

(Fonte: http://www.ilcerchiodellaluna.it/central_Luna_Dic.htm)

Le due divinità (Sole e Luna),

Re e regina del rispettivo regno,

(Luce ed oscurità)

se ne stanno lassù, beata-mente,

ignare d’Essere osservate attenta-mente dall’umanità,

mentre danzano, gioiosamente, 

rincorrendosi per l’eternità …

Accade, sporadicamente, incredibilmente,

che quelle riescano a toccarsi,

dapprima teneramente, timidamente,

per poi unirsi in un abbraccio appassionante 

che, ovvia-mente, dura solo un istante …

poi tutto torna alla normalità,

poiché, ora si sa …

le “eclissi” sono un fatto naturale

che si manifesta con periodica ciclicità  …

(http://blog.visionaire.org/2010/12/plenilunio-eclissi-e-solstizio-dinverno/)

Ma, allora, l’ingenua umanità …

credeva … addirittura …

che quella fosse una “mistica unione”,

impregnata di sacralità,

che avrebbe portato prosperità …

e che potesse favorire, pure, la fertilità …

(http://www.blueplanetheart.it/2017/12/21-dicembre-mito-del-solstizio-dinverno/)

SLAOL

…”Da principio, diceva Sannas (un vecchio saggio), SLAOL (il Sole) e Lahanna (la Luna) erano folle-mente innamorati. Essi splendevano nell’alto dei cieli, costante-mente illuminati. Avevano girato intorno al mondo, ignari della loro importanza, l’uno sempre accanto all’altra, uniti in una interminabile, sacra, danza … Ma poi accadde che SLAOL scorse Garlanna (la dea Terra), figlia della sua compagna, e se ne innamorò perdutamente. Lahanna, a causa della sua gelosia, si staccò da lui, perdendo pure il proprio splendore … così, sul mondo scese l’oscurità, la sofferenza ed il dolore. Ma Garlanna, mostratasi leale nei confronti della madre, rifiutò d’unirsi alla “danza” di Slaol, e così il dio Sole s’adombró e su Garlanna (la terra) l’inverno calò.” …

(Fonte: Bernard Cornwell: “Stonehenge”, un romanzo strabiliante, avvincente, indimenticabile, palpitante … pag. 93)

15 risposte a "SOLE-NNITÀ"

  1. La Luna piena è sempre stata fonte d’ispirazione,
    sia per i poeti che per la religione,
    ed ora è studiata ed esplorata persino dalla scienza …

    Ammirata fin dagli albori della civiltà,
    per via della “sua” intensa luminosità …
    (ella brilla di luce riflessa, adesso c’e chi lo sa)
    seconda solo al “re Sole” per intensità,
    la dea dalle due facce (bianca quando è piena
    e nera alla fine … della propria ciclicità)
    https://gilgameshdisumer.wordpress.com/2018/12/05/e-nera/#comment-4363
    è stata battezzata regina (dell’oscurità)
    ma anche “dea dai tanti nomi” …
    per la fantasia di quelli che, nel tempo,
    maschili e femminili, le ha dato l’umanità …
    che a lungo l’ha adorata come una vera divinità …
    https://serpente-piumato.blogspot.com/2017/06/divinita.html

    Lei è sempre là … ma chissà per quale magia
    ogni tanto scompare (per circa tre giorni …
    nei quali sembra morire, andare via …)
    per poi tornare, riapparire, resuscitare …
    elegante e sempre affascinante,
    vestita di rinnovata energia …

    "Mi piace"

  2. “Celebrato il 25 dicembre …
    https://gilgameshdisumer.wordpress.com/?s=Natale
    pur essendo una solennità inferiore alla Pasqua …
    https://gilgameshdisumer.wordpress.com/?s=Pasqua
    il Natale rappresenta la festa più popolarmente sentita” …
    https://www.nuovatlantide.org/dalla-festa-pagana-del-sol-invictus-al-natale/

    Ecco, immediata, l’esilarante smentita …
    https://gilgameshdisumer.wordpress.com/esilarante/
    😉

    "Mi piace"

  3. Stasera, mi raccomando, dopo il tramonto, nuvole permettendo, non perdetevi lo spettacolo dell’ultimo plenilunio dell’anno con la “Long Night Moon, Luna della lunga notte”, o ” Luna fredda”, chiamata così (ed in tanti altri modi) perché, logicamente, nell’emisfero boreale, le notti in prossimità del solstizio d’inverno (quelle adiacenti al Natale) sono quelle più buie, fredde e lunghe.

    Curiosità.

    C’è chi dice che il plenilunio sarà in cancro …
    “aprendo la porta d’accesso alle emozioni”
    https://www.sentieroastrologico.it/plenilunio-in-cancro-30-dicembre-2020-il-riposo-delleroe/

    … e chi, invece, afferma che sarà in gemelli,
    e quelli, si sa, sono un poco “burloni” … 😉

    "Mi piace"

  4. Particolarmente potente, in questi giorni, l’energia sprigionata, oltre che dalla Luna piena, dal Sole, su cui sono comparse tre macchie, la più grande delle quali pari a due volte la Terra, che si aggiungono all’energia sprigionata con la normale espulsione di massa coronale (o, più semplicemente, vento solare)
    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=4010928025608451&id=108542219180404

    Sarà quest’eccesso d’energia la causa dei forti terremoti che si sono verificati tra ieri ed oggi? Nessuno è in grado di stabilirlo con assoluta certezza.

    Croazia, 6 scosse da 4 a 6,4 gradi Richter …
    https://www.quotidiano.net/cronaca/terremoto-croazia-oggi-1.5860400

    Salizzole (Verona) 3 scosse da 2,8 a 3,9 gradi Richter …
    https://www.ilgazzettino.it/nordest/verona/terremoto_oggi_verona_scossa_magnitudo_epicentro-5671012.html

    Di certo c’è che quell’energia crea, anche,
    con le aurore boreali, una grande bellezza …
    https://www.youmath.it/lezioni/fisica/astronomia/3070-aurora-boreale.html

    VENTO SOLARE
    “Il vento solare interagisce con il campo magnetico terrestre e lo confina in una regione di spazio detta magnetosfera. Le variazioni nel tempo della pressione dinamica del vento solare e dell’intensità e orientazione del suo campo magnetico perturbano in modo a volte drammatico la magnetosfera terrestre. Tali perturbazioni, insieme con gli effetti di altri disturbi provenienti dal Sole, sono oggetto di studio da parte di una disciplina emergente, la cosiddetta “meteorologia spaziale”. Tra tali effetti vi sono, ad esempio, il danneggiamento delle sonde spaziali e dei satelliti artificiali e la ben nota aurora boreale e quella australe. Altri pianeti con campi magnetici simili a quelli della Terra hanno anch’essi le loro aurore.”
    (Fonte: https://it.m.wikipedia.org/wiki/Vento_solare)

    "Mi piace"

  5. Sulla Luna piena in Cancro
    s’è aggiunta un’altra testimonianza …
    che oserei definire “d’una certa importanza” …

    “Tra Luna ed acqua c’è una stretta correlazione … che ha indotto antiche civiltà, attraverso la ragione, a fare di lei una divinità, per lo più dedita alla fertilità. Dopotutto, si sa, l’acqua è il liquido ove siamo immersi quando veniamo alla luce … per questo assume un’estrema importanza. E per tributarLe il giusto riconoscimento, è stata anche definita, recentemente, “acqua della dimenticanza” …”
    https://astrologiakarmicaperanimeconfuse.com/2020/12/30/luna-piena-cancro-lintelletto-e-solo-la-meta-del-vero/

    Dimenticanza … che però diventa, anche,
    un valido strumento didattico per la nostra esistenza …
    https://emozionilibere.wordpress.com/2020/12/25/vita/

    "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...