NATURAL-MENTE

Mi capita, ormai, sempre più spesso:

“Cammino … serena-mente …

… verso ME stesso …

ed in tutto quello che vedo,

in tutta la gente che incontro,

mi vedo riflesso …

— 

Ciò accade …

non perché sto diventando vecchio …

ma poiché ho compreso, finalmente,

la semplice legge dello specchio!

 

Le informazioni che ricevo costantemente,

attraverso incredibili sincronicità

(che si verificano esclusivamente nella realtà),

non le analizzo più con la mente condizionata …

(dall’identificazione con la falsa coscienza

che ho inconsapevolmente ereditata …)

 

Quella ha fatto sì che …

il mio piccolo “io/ego” creasse un’idea di sé …

basata sulla presunzione del sapere

(tramandata dalla tradizione),

ecco perché nulla sa sul vero Sé

che è al di sopra d’ogni insegnamento

impartito da qualsiasi religione …

 

Quel che ho capito …

è che l’essere che IO Sono, vera-mente,

non può avere una storia passata,

poiché, essendo, Egli, infinito …

non può essere “figlio” d’una mente manipolata!

 

Natural-mente, questo essere divino, il vero SÉ,

Sono IO e Sei pure TE!

SEI AVANTI?

 C’è gente, tra quella che crede,

ferma-mente, nella propria fede,

che sta anticipando una nuova verità …

sulla cristianità

e la misteriosa identità d’una nota divinità …

 

Quella è convinta, ritenendosi forse più avanti (?)

rispetto al pensiero dell‘ingenua gente,

che essa derivi da un mito solare

come ne sono esistiti tanti …

 

Se ciò fosse vero,

ne conseguirebbe, logica-mente,

che si sarebbe auto-ingannata, l‘umanità,

anche, relativa-mente, ai santi …

 

Riguardo ai 12 apostoli

(ed a colei che quell‘entità più di tutti amava)

esisterebbe, addirittura, una scientifica spiegazione

(ovvia-mente, rifiutata dalla religione),

per gente maturache non ha paura,

di sfidare, coraggiosa-mente, la superstizione …

 

Parrebbe, incredibilmente,

che ognuno di essi, semplice-mente,

rappresenti l’incarnazione d‘una costellazione

che, apparente-mente, ciclica-mente, al Re …

degli astri, ovvia-mente, girerebbe intorno,

mentre, sulla Terra, si alternano notte e giorno …

 

… obbedendo alla legge della dualità (luce ed oscurità)

che ancor oggi caratterizza la nostra realtà

e continuerà a farlo … ininterrotta-mente …

probabilmente, per l’eternità …

 —