NATURAL-MENTE

Mi capita, ormai, sempre più spesso:

“Cammino … serena-mente …

… verso ME stesso …

ed in tutto quello che vedo,

in tutta la gente che incontro,

mi vedo riflesso …

— 

Ciò accade …

non perché sto diventando vecchio …

ma poiché ho compreso, finalmente,

la semplice legge dello specchio!

 

Le informazioni che ricevo costantemente,

attraverso incredibili sincronicità

(che si verificano esclusivamente nella realtà),

non le analizzo più con la mente condizionata …

(dall’identificazione con la falsa coscienza

che ho inconsapevolmente ereditata …)

 

Quella ha fatto sì che …

il mio piccolo “io/ego” creasse un’idea di sé …

basata sulla presunzione del sapere

(tramandata dalla tradizione),

ecco perché nulla sa sul vero Sé

che è al di sopra d’ogni insegnamento

impartito da qualsiasi religione …

 

Quel che ho capito …

è che l’essere che IO Sono, vera-mente,

non può avere una storia passata,

poiché, essendo, Egli, infinito …

non può essere “figlio” d’una mente manipolata!

 

Natural-mente, questo essere divino, il vero SÉ,

Sono IO e Sei pure TE!

5 risposte a "NATURAL-MENTE"

    1. Quell’incontro …
      (il ritorno al vero Sé …)
      … “sotto molti aspetti è la parabola del figlio che lascia il Creatore: fa investimenti su molte cose, viene tradito dal mondo e poi torna al Sé Divino, al Vero Sé, al Sé Cristico, se preferisci, che sa chi è. E una volta che il sé ritrova se stesso nell’Essere Divino che è, tutti i rifiuti, tutto il fango accumulato durante il difficile viaggio viene lavato via.” …
      (Fonte: https://files.macrolibrarsi.it/il-libro-della-maestria-estratto.pdf)

      Mi piace

      1. Decisa-mente interessante …
        ciò che ho letto là:
        … “Tu non puoi essere nient’altro che quello che sei. E quello che sei veramente, che ognuno di voi è veramente, è un aspetto del Creatore manifestatosi in una forma; l’esserne consapevole comincerà a trasformare te e tutto quello che vedi. La violazione del sé, di cui ci stiamo occupando ora, è il non dar credito a questo, il che, per molti versi, è un’eresia. Negare al sé il suo Vero Sé, che è il Creatore che informa te in quanto te, è negare il Creatore e tu lo hai fatto per troppo tempo.” …
        Grazie!

        Mi piace

  1. Tornando alla sincronicità …
    chi opportuno lo riterrà …
    potrà, “segreta-mente”, leggere qua:

    … “Un Universo di coscienza, di proporzioni e armonie nascoste. Tutto questo, in qualche istante, appare attraverso l’improvvisa sincronicità. Così chiamarono Jung e Pauli il legame di senso e affinità che informa segretamente il reale. In questo percorso sarete accompagnati in un viaggio di conoscenza transculturale fino all’origine del concetto di sincronicità, dal Tao orientale ai Veda, passando attraverso il sufismo e la cabala, fino all’alchimia e infine alla fisica dei quanti. Il carteggio tra Jung e Pauli come forse non lo avete mai sentito raccontare.” …
    (Fonte: https://anima.tv/blog/2019/promo-le-trame-del-tempo-coincidenze-e-sincronicita/)

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...