LA MIA FILOSOFIA

La mia semplice filosofia,
per una vita materiale e spirituale
vissuta senza ipocrisia,
comprende il battesimo attraverso l’apostasia,
requisito fondamentale
per riuscire a distinguere tra bene e male!

Scelta vincolante, logica-mente,
per chi volesse provare ad andare oltre
la prigione della piccola mente,
la quale, poveretta,
costretta a muoversi nella fretta,
ed assuefattasi alla drammaticità,
proprio non ce la fa a liberarsi, definitiva-mente,
dell’illusoria, caotica, realtà …

Tutto, in questo momento di visibile fermento,
è soggetto all’inevitabile mutamento …
ma non se ne preoccupa chi, come ME,
impegnato ad utilizzare il proprio talento,
è concentrato e contento,
di poter osservare, beata-mente,
l’ormai imminente cambio di stagione:
dall’inverno alla primavera,
che della Natura è la resurrezione …

I più smaliziati avranno pure pensato
ad un’altra stagione (era-periodo-eone),
relativa al grande ciclo della precessione,
con l’ingresso d’una purificatrice costellazione
che sta offrendo la possibilità,
alle ingenue ed inconsapevoli persone,
di liberarsi d’ogni superata convinzione,
aprendosi al nuovo … ed alla compassione,
continuando a fare, serena-mente,
quel che amano fare con passione,
senza dover, obbligatoriamente, studiare …
ciò che insegnano scienza e religione,
costantemente impegnate a far fronte
a qualche grave, astioso, problema,
apparente-mente senza soluzione …

A tal proposito mi chiedo:
Se c’è approssimazione, pure,
per l’entrata del Sole nel segno zodiacale dell’acquario
(questione dibattuta tra astronomia ed astrologia
che si basano sull’anno solare di 365 giorni …)
come potrebbe esistere certezza
del cambio d’era del ciclo precessionale
che sulla “Grande Ruota” delle costellazioni,
della durata di quasi 26.000 anni,
ha costruito l’antichissimo calendario?

La risposta? È semplice,
probabilmente (non) esiste la soluzione!

LA MASCHERA

Lo so, te lo sei domandato anche Tu:
“Qualche divinità, lassù, decisamente ‘spiritosa’ …
(ma anche, evidentemente, un tantino permalosa)
ha forse deciso d’organizzare una grandiosa,
meravigliosa, festa di carnevale
coinvolgendo la popolazione mondiale?”

Certo, sarebbe proprio divertente,
oltre che assolutamente originale!
Tutta la gente che, contemporaneamente,
sceglie, consapevolmente,
d’indossare una maschera
che a tutte le altre è perfettamente uguale …
fenomenale!

Forse l’ha fatto per aiutare la gente,
semplice, ingenua, umile ed innocente
(ma anche quella peccatrice ed arrogante)
a capire che non v’è alcuna differenza
tra civiltà, razze, culture, estrazione sociale e colore,
poiché l’umanità, è la semplice verità,
è unita in un unico, Grande Amore !!!

La pratica dimostrazione
ce l’ha fornita il capo della cattolica religione,
il quale, lo ricorderai, solitario, sotto quella croce,
ha recitato una preghiera, sottovoce,
chiedendo, per tutti, la liberazione
dal pandemico male …

Pazienza … se, ancora, a distanza d’un anno …
da quel gesto eclatante,
non è scaturita la desiderata conseguenza …
se così fosse stato, evidentemente,
non avremmo avuto modo di riflettere a sufficienza,
e non avremmo mai raggiunto, in quest’istante,
il più elevato livello di coscienza …
che ci assicurerà per il futuro, probabilmente,
una più serena ed equilibrata esistenza …

CONTESTATORE

ACQUARIO – Caratteristiche.
“Difficoltà nel stare dentro confini tracciati da altri, desiderio di libertà, linea di pensiero che esce dagli schemi della tradizione, attitudine all’innovazione, gusto per il gesto che spiazza e stupisce, tendenza ad essere “diversi” dalla maggioranza, voglia di cambiamento. Questi sono esattamente i tratti distintivi, le caratteristiche, di questo segno.

L’Aquario è quello che a chi dice:
“Finora si è sempre fatto così!”
Risponde: “E allora?”

(Fonte: https://www.astriepsiche.it/caratteristiche-acquario/)

Non posso farci niente …
per nascita, m’è toccato quest’ascendente!

Chi mi legge lo sa, sicura-mente,
ho scelto, in totale autonomia,
d’abbandonare ogni religione,
compresa quella che non è mai stata mia,
poiché impostami da una società
che di ME, evidentemente,
voleva fare un individuo obbediente …

La strada, solitaria, che ho imboccato,
ancora, da nessuna parte m’ha portato,
ma IO di certo non mollo, né tantomeno barcollo,
proseguo, convinto, nel mio cammino,
poiché so che il traguardo è sempre più vicino …

Ormai non fa più scalpore,
se mi autodefinisco un contestatore!
Lo so, ne sono perfettamente cosciente
ma è testarda la mia mente …

In ogni caso, avete letto la premessa …
quindi non vi stupirete nel sapere che non sono il solo
a non andare più a messa …!

Pazienza se la massa …
ancora aspetta, fiduciosa-mente,
l’intervento d’una qualche divinità
che porti con Sé una Nuova Verità
capace d’indicare la via per la salvezza
alla povera, ingenua ed inconsapevole, gente …
IO a tutti voglio bene … ugual-mente!

BUONA RINASCITA

Con l’inizio del nuovo anno
s’avvicina la data del mio compleanno,
è il 20 gennaio, tanti, ormai, lo sanno …
voglio approfittare di questa occasione
per parlare “non” della ricorrenza della nascita,
bensì della notte, “magica, favolosa”,
della mia ri-nascita (risveglio, resurrezione …)
dalla morte dell’ego …
… fatto che m’ha consentito d’incontrare, finalmente,
anche se solo per un istante, il vero Sé …
la nostra Essenza.

13 saranno gli anni (il prossimo 13 aprile)
trascorsi dall’indimenticabile esperienza
del risveglio della mia addormentata coscienza …
quando incontrai, interiormente, l’altra metà,
soffocata dalla falsa personalità
(la maschera indossata, inconsapevolmente,
dal mio piccolo “io” che, ingenua-mente,
credeva … d’essere ME).

Sono poi riuscito, con fatica e tanta pazienza,

a raggiungere il mio centro

(l’equilibrio tra gli opposti costituenti la dualità …)

il “luogo”, incantevole, paradisiaco,

ove, con rinnovato stupore …

mi è stato possibile scorgere l’infinito … Amore!

Lo so, non è sufficiente la conoscenza,
per sapere cosa c’è oltre l’addormentata coscienza,
occorre farne personalmente l’esperienza,
per questo ho voluto lasciare, ai posteri,
l’ennesima, semplice, strepitosa, testimonianza …

Buon viaggio …

… e buona danza …

P.S. Il risveglio, rinascita, resurrezione …
è il destino che accomuna tutte le persone …
ma siccome la maggioranza preferisce credere,
anziché partecipare attivamente alla sacra danza …
permane, ingenuamente, nell’ignoranza …

… di chi (non) studia la scienza della coscienza

Buona rinascita!