MASCHIO E FEMMINA

— Lo ammetto, è stata una grande sorpresa l’aver scoperto che la chiesa “del corpo e della carne” è scesa in difesa … — Ho letto, su un loro documento: 27. “Le teorie psicoanalitiche mostrano il valore tripolare del rapporto genitori/figlio, asserendo che l’identità sessuale emerge pienamente soltanto nel confronto sinergico della differenziazione. 28. La […]

LUMINOSITÀ

  Chi le stelle amasse osservare non può non pensare alle antiche civiltà che alla luminosità (dei pianeti e degli astri) associavano le proprie divinità …   L’intensità (della Luce), probabilmente, per quell’ingenua gente, immersa nell’oscurità, era ciò che faceva la differenza  (ora sappiamo che influisce pure la distanza)   La naturale, logica, conseguenza è […]

NATO TRE VOLTE

  Lo sanno bene le persone colte … non solo “IO Sono” nato tre volte: la prima, per i miei genitori, con la venuta al mondo; la seconda per la chiesa, con la vita nello spirito, dopo il battesimo; la terza per ME, dopo la scelta, consapevole, dell’apostasia!   A tale traguardo giunge, inevitabilmente, chiunque, dopo […]

DIVINA ALTERNANZA

Abbiate pazienza, Sono un po’ confuso, lo debbo ammettere, dopo aver sentito parlare della “Divina alternanza” (?!) — Sembra che ci sia vera-mente  chi s’interroga, con insistenza, sul genere di appartenenza  della nostra, meravigliosa, Essenza … (Sé o Anima?) — Sé = maschile (il Padre, la logica, la ragione …) Anima = femminile (la Madre, […]

SOLE

  È l’astro a noi più vicino, però, credimi … non vuol essere un affronto, dato che lo sa ogni bambino, se i tuoi occhi sono nudi guardalo al sorgere od al tramonto …   … per evitare di rimanere abbagliata, da quell’intensa fonte luminosa che provoca danni, inevitabilmente, alla vista della gente non abituata […]

UNIVERSO?

— Riuscire a comprendere che “per avere occorre semplicemente chiedere” è qualcosa che impara, mentre gioca, ogni ingenuo bambino, il quale non si preoccupa affatto, come invece facciamo “io e te”, dell’opportunità di rivolgersi al divino …   Il problema sta nel fatto che molti, probabilmente, stazionano ancora nella mente, senza sapere che questa è […]