POESIA?

 

La mia poesia?

Semplice filosofia!

 

Dedicata a chi, come TE,

sta ancora cercando

il vero Sé …

 

 

Nulla, quindi, di particolarmente originale,

che chiunque non possa fare

sperimentando l’esistenza …

in modo d’elevare, pian piano,

la propria e l’unitaria coscienza …

 

Quella,

inconsapevolmente condizionata,

dagli assurdi insegnamenti

su cui certa cultura si regge …

è ora, pronta, finalmente, senza paura,

a staccarsi definitivamente dal gregge …

(delle ingenue pecorelle)

per ammirare, durante l’oscurità,

le splendenti stelle …

 

Pur rimanendo sempre Lei (il Sole)

la più radiosa

e per questo, anche, la più venerata,

insieme alla Luna, sua compagna, meravigliosa,

nell’infinito gioco delle opposte metà  (luce ed oscurità)

dalla cui fusione, grazie, anche, alla religione,

è natapiù d’una veritàmiracolosa!

 

Un poeta

 __